Quanto camminare a 80: i benefici della camminata

vacanze per anziani

La camminata fa bene agli anziani sotto diversi punti di vista: camminare, anche a 80 anni, costituisce un’attività sicura, piacevole e sostanzialmente priva di controindicazioni. Ippocrate, uno dei padri della medicina dell’antica Grecia, sosteneva che tale esercizio fisico fosse “la miglior medicina”. In generale, soprattutto per chi ha superato i 65 anni, questa può essere una delle soluzioni più raccomandate per mantenersi in forma, adatta anche a chi ha raggiunto una certa età ma non vuole abbandonare il proprio corpo a sé stesso. La camminata consente di bruciare calorie e offre giovamento all’apparato cardiovascolare, riducendo i livelli di colesterolo, abbassando la pressione e persino migliorando la circolazione sanguigna. Al di là dell’innegabile effetto sul metabolismo, camminare contribuisce a tonificare e rilassare i muscoli, a combattere l’osteoporosi e a ridurre lo stress.

La passeggiata negli anziani: come camminare

C’è un modo più o meno corretto per camminare, soprattutto in età avanzata? In linea generale, secondo gli esperti, è fondamentale concentrarsi sull’appoggio del piede: è importante appoggiare prima il tallone e poi, gradualmente, il resto del piede, dalla pianta fino alle dita. Un movimento scorretto, infatti, potrebbe causare scompensi alle articolazioni di anca e ginocchio, oltre che alla zona lombare. Non va sottovalutata la scelta della scarpa da indossare: deve essere comoda ma non larga, da ginnastica o da trekking. Per ottenere maggiori benefici, è consigliabile praticare sessioni di camminata da circa 30 minuti, almeno per tre o quattro volte alla settimana.

Per una persona sugli 80 anni, magari non troppo abituata e dall’incedere più affaticato, è bene partire da un’intensità lenta e prendersi delle soste di un paio di minuti per riposare. Il ritmo, in tal caso, sarebbe di una decina di minuti di camminata intervallati da 2-3 minuti di pausa. Sì agli ausili per la mobilità, se necessari: bastoni o deambulatori, come i girelli, sono di grande aiuto per aumentare la stabilità e attenuare il rischio di cadute. Un’abitudine motoria alla camminata costituisce la prevenzione più efficace per una corretta mobilità: un’immobilità troppo prolungata, al contrario, comporta una irrimediabile riduzione della forza muscolare, che può sfociare nella diminuzione dell’autonomia del paziente.

Quanto bisognerebbe camminare a 80 anni?

Alcune ricerche hanno rivelato quanto bisognerebbe camminare tra i 70 e gli 80 anni e a che ritmo si dovrebbe mantenere la propria andatura per proteggere il cuore e allungare la vita. Uno studio effettuato dall’Università della Florida ha messo in evidenza i vantaggi del podismo rapido: camminare a passo spedito costituisce un ottimo metodo per trarre il massimo dall’attività fisica, anche in terza età. Per stabilirlo, i ricercatori statunitensi si sono basati sui risultati dell’osservazione di circa 1.600 individui tra i 70 e gli 89 anni, svoltasi per un quadriennio.

Nello specifico, secondo gli esiti della ricerca, la velocità da mantenere dovrebbe corrispondere a più di 0,8 metri al secondo. La cadenza svelta del passo, però, non darà i suoi frutti senza essere abbinata ad una certa costanza nel movimento. Come già accennato è consigliabile, infatti, muoversi più volte alla settimana, se possibile anche tutti i giorni, per almeno 30 minuti. Solo così potremo pensare di ridurre addirittura fino al 28% la probabilità di incappare in un’incapacità permanente di camminare.

Per stabilire nel concreto il numero esatto di passi da compiere per un ultrasettantenne possiamo avvalerci di un altro studio, pubblicato su JAMA Internal Medicine, un importante giornale scientifico: per i soggetti anziani l’obiettivo “minimo” si assesta a poco più di 4.000 passi al giorno, mentre il target ideale consisterebbe nel superare i 7.500 passi giornalieri. Traducendo questi numeri in distanza, se consideriamo che il passo medio di una persona corrisponde a circa 80 centimetri, vuol dire percorrere almeno 3,5 chilometri al giorno da quando ci si sveglia a quando si va a letto, con una distanza ottimale di poco meno di 6 chilometri giornalieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa dicono i clienti Elelift

Marco Rocca
Marco Rocca
07/05/2024
Serietà e grande professionalità. Ottimo lavoro.
KATIA ANDRIELLA
KATIA ANDRIELLA
07/05/2024
L’esperienza con la società Elelift è stata molto positiva, dopo aver esposto il problema si sono attivati subito mettendomi in contatto con il rappresentante di zona il Sig.re Lorenzo Maisto che ha mostrato da subito grande professionalità e attenzione, risolvendo al meglio le problematiche riguardo la sostituzione di un vecchio Montascale irreparabile; nel giro di 10 gg come da sua parola data, e’ stato sostituito rendendo così possibile il trasporto di un disabile che da un mese era confinato in casa. Ringrazio la società per la serietà e la qualità del prodotto e il professionista il Sig.re Maisto per l’eccellente lavoro svolto. Cordialmente Dott.ssa Katia Rosaria Andriella
Lorenzo Carenza
Lorenzo Carenza
02/05/2024
Venditore commerciale Davide una persona seria competente e sempre disponibile, rappresenta la serietà della Elelift. Montaggio e collaudo ben fatto, spero di ritrovare la stessa serietà della azienda un domani per l'assistenza. Grazie.
Andrea Brizio
Andrea Brizio
27/04/2024
Efficienza e professionalità, consigliabile
Elisabetta Da Pra
Elisabetta Da Pra
24/04/2024
Azienda seria e puntuale e ringrazio l'agente di Padova il sig Ignazio ,che oltre al buon servizio a preso a cuore le problematiche dei miei genitori ,burocrazia ecc.. E ringrazio i tecnici che lo hanno montato ,ragazzi puntuali seri Andrea e soppratutto Denis preparatissimo!! Siamo soddisfatti!!!
Laura
Laura
19/04/2024
Pienamente soddisfatti. L'appuntamento è stato rapido, il sig. Loris gentile, professionale e ha preso a cuore la nostra situazione. La sig.ra Erika, nostro primo contatto con l'azienda, gentilissima. Il sig. Marco che si occupa della parte tecnica professionale e disponibile. Gli installatori tutti competenti, veloci e hanno ripulito tutto prima di andare via. Ho veramente piacere di fare questa recensione perchè non è usuale trovarsi così bene nel fare dei lavori. Consiglio vivamente.
Valentina Santi
Valentina Santi
05/04/2024
Utilizzato il servizio in provincia di Padova, molto competente il venditore, velocissima la consegna, ottimo il montaggio fatto da Ivan. Cortesia e competenza

Cosa aspetti?