I fattori che determinano il prezzo di un Montascale Usato

portata massima montascale

Acquistare un montascale per anziani resta indiscutibilmente una delle opzioni più efficaci per supportare il recupero dell’autonomia, sia fisica che psicologica, dei nostri cari con problemi legati alla deambulazione. Nonostante nella maggior parte dei casi e per molte famiglie il montascale sia considerato un investimento a tutti gli effetti, va comunque considerato che non per tutti questa spesa potrà essere affrontata a cuor leggere. È questo il caso in cui spesse volte si sceglie di rivolgersi ad un privato per acquistare un montascale usato.

Naturalmente, i primi dubbi che nasceranno in fase di trattativa riguarderanno la proposta economica da avanzare o accettare e dunque vale la pena fare un’analisi sui fattori che determinano il prezzo di un montascale usato. In questo articolo ci andremo allora a soffermare proprio sugli elementi da considerare in questi casi, in modo da esser certi del proprio acquisto a prescindere della tipologia di venditore e di mezzo.

Prezzo Montascale Usato: cosa valutare

Prima di scendere nei dettagli dei fattori che determinano il prezzo di un montascale usato, è giusto fare una piccola considerazione riguardo alle motivazioni che potrebbero indurvi a fare questa scelta. Già in apertura di questo articolo abbiamo ovviamente menzionato quanto avere la possibilità di “aggiudicarsi” un montascale per anziani a prezzo ridotto sia indiscutibilmente un vantaggio non da poco dal punto di vista puramente economico.

Ci sono però anche altri elementi da non sottovalutare come ad esempio la gravità della disabilità con la quale i nostri cari dovranno misurarsi nel tempo: in caso di infortuni di poco conto è ipotizzabile che il mezzo non risulti necessario sul lungo periodo e per questo motivo optare per un montascale usato a minor prezzo potrebbe rivelarsi una mossa funzionale.

Per capire come interpretare tale prezzo però occorrerà fare una valutazione generale che possiamo considerare non troppo distante da quello che si fa per l’acquisto di qualsiasi elettrodomestico o mezzo meccanico in generale. Volendo fare un paragone con un’automobile, ad esempio, bisognerà andare a porre la nostra lente di ingrandimento sui kilometri percorsi, stato di usura e qualità dei materiali. Allo stesso modo, allora, anche prima dell’acquisto di un montascale usato il nostro occhio dovrà ricadere su componenti, rivenditore, modello e garanzia.

Procedendo per punti, quando ci riferiamo alle componenti parliamo di elementi quali motore, guida, seduta e accessori elettronici; quest’ultimi dovranno ovviamente risultare funzionanti e soprattutto in buono stato. Questo punto ci darà anche un suggerimento riguardo alla manutenzione del montascale: nel caso di componenti integri potremo avere la certezza che quest’ultima sia stata eseguita con periodicità.

Occhio poi al rivenditore, perché naturalmente un negozio specializzato ci darà indubbiamente più garanzie di un privato anche perché il primo avrà una reputazione del proprio esercizio da tutelare a differenza del secondo che invece avrà meno competenze ed anche meno “da perdere”.

Tipi di Montascale Usato: cosa considerare

Il capitolo modello è poi uno dei fattori più importanti da considerare ed anche uno di quelli che maggiormente condiziona il prezzo di un montascale usato. I motivi sono molteplici: anzitutto modelli di più recente “generazione” avranno una durata più longeva e di conseguenza un prezzo più alto anche nell’ambito dell’usato; in secondo luogo, alcuni modelli potrebbero esser stati progettati per scale o ambienti specifici e dunque non bisognerà lasciarsi influenzare troppo dal prezzo ridotto, ma più dalla versatilità del mezzo e dalla sua adattabilità agli spazi di casa.

A chiudere questa valutazione troveremo poi la garanzia che per maggior tutela nei nostri riguardi dovrà essere ancora valida. In questo modo potremo avere la certezza di poter eseguire la manutenzione della struttura oltre all’assistenza sul prodotto direttamente dal rivenditore.

A prescindere dalla scelta che si andrà a fare, il consiglio dal nostro canto sarà sempre quello di non lasciarsi influenzare eccessivamente dal costo del montascale, anche usato. Questo mezzo è infatti uno degli strumenti in nostro possesso più efficaci per l’assistenza alla mobilità e per questo motivo, come in tutti i casi di natura sanitaria, bisognerà porre in primo piano il nostro benessere o quello dei nostri cari più che quello economico.

Per questo motivo l’ultimo fattore da considerare nell’acquisto di un montascale usato sarà sempre e comunque la salute e tutto ciò che può contribuire a migliorare la qualità della vita di chi ne usufruirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa aspetti?