Dolore al ginocchio quando si scendono le scale: cause e soluzioni

dolore ginocchio scendere salire scale

Che si tratti di una leggera fitta, un indolenzimento o di una vera e propria infiammazione, il dolore al ginocchio è uno dei primi campanelli d’allarme da tenere a bada per tutelare la salute delle articolazioni degli arti inferiori.

Una delle principali casistiche in cui è possibile percepire tale dolore è sicuramente quando si scendono le scale o magari in presenza di una salita un po’ più ripida; sono i momenti in cui le articolazioni del ginocchio vengono maggiormente sollecitate per cui è proprio in questi casi che va prestata maggior attenzione.

Le cause e le soluzioni del dolore al ginocchio possono essere molteplici, per questo motivo occorre porre una grossa lente di ingrandimento per valutare con attenzione tutte le possibilità. Ma allora perché si sente dolore al ginocchio quando si scendono le scale? Ecco tutte le risposte in questo breve articolo.

Quali sono le cause del dolore al ginocchio?

Come già anticipato il dolore al ginocchio, noto nel campo medico anche come gonalgia, è un segnale che il nostro corpo manda per avvertirci che le nostre articolazioni potrebbero aver bisogno di un piccolo controllo. Nonostante tutto nel caso in cui si percepisca una fitta quando si scendono o si salgono le scale, ad esempio, non sempre bisogna allarmarsi. Talvolta potrebbe infatti trattarsi di un leggero indolenzimento che andrà via con un po’ di riposo.

Ma quali sono invece le cause vere e proprie che possono comportare il dolore al ginocchio? Possiamo distinguerle in tre tipi per aiutarci nell’identificazione del dolore: infortuni, infiammazioni, patologie degenerative.

Infortuni e dolore al ginocchio

Il termine infortunio abbraccia un ventaglio di casi molto ampio, per questo motivo richiedono un’ulteriore suddivisione dal momento che non tutti gli infortuni sono uguali. Partiamo dal presupposto che ad avvertire dolore al ginocchio a causa di un infortunio sono prevalentemente i giovani, che per motivi legati allo sport o all’attività fisica in generale sono più soggetti a questa tipologia di problema. Ciò però non esclude che anche gli anziani o persone della maggiore età in generale possano riscontrare tale dolore. Ecco allora quali sono gli infortuni più probabili:

  • lesione o rottura dei legamenti o menischi
  • lacerazione del tendine rotuleo
  • lussazione della rotula
  • frattura delle ossa del ginocchio
  • borsite

Tutti gli infortuni riportati sopra sono molto frequenti negli sportivi, in particolar modo tra i giocatori di calcio. Il motivo è che determinati problemi sono nella maggior parte dei casi una “risposta” ad un urto, una rotazione o una torsione anomala che può avvenire nel ginocchio. In questi casi, dunque, è difficile che il primo segnale di dolore possa arrivare quando si scendono le scale; più verosimile invece che si percepisca subito una fitta dolorosa nel momento dell’infortunio per poi accusare un procrastinarsi della stessa anche nei giorni seguenti.

Dolore al ginocchio: quando si tratta di infiammazione?

Similmente a quanto detto nel caso degli infortuni, anche per quanto riguarda il tema infiammazione al ginocchio bisogna tener ben presente che la causa del dolore può essere spesso una risposta all’attività fisica. Quando parliamo di infiammazione, infatti, vogliamo intendere una forte sollecitazione alle articolazioni del ginocchio dovuta a carichi o sforzi eccessivi; sono le situazioni tipiche di chi si allena in palestra o magari esagera nella propria attività sportiva impegnandosi in sessioni di allenamento particolarmente intense. Ma quali sono le diverse tipologie di infiammazione? Principalmente ne riconosciamo due, entrambe specifiche a due categorie di sportivi:

  • tendinite: si presenta sottoforma di un dolore locale che impedisce movimenti quali saltare e/o piegarsi
  • ginocchio del corridore: è un’infiammazione tipica dei ciclisti o dei corridori perché interessa un dolore che si localizza in tutta la fascia ileotibiale

Di queste, tornando al nostro quesito più importante è sicuramente la tendinite ad essere l’infiammazione che con più probabilità si può percepire scendendo o salendo le scale.

Dolore al ginocchio: principali patologie

C’è poi l’ultima causa di dolore al ginocchio, quella che in linea generale può destare maggior preoccupazione e che di conseguenza richiede un’attenzione ed una cura particolare. Parliamo di tutte quelle patologie di natura degenerativa che possono provocare tale dolore; in questi casi essendo legata ad un decadimento articolare, parliamo di una casistica più vicino agli anziani che non ai giovani o agli sportivi. Tra le principali patologie riscontrabili a seguito del dolore al ginocchio ritroviamo sicuramente l’artrosi; quest’ultima provoca una degenerazione delle cartilagini e di conseguenza genera dolore.

Occhio però a non confonderla con l’artrite, una malattia autoimmune che va a colpire in maniera aggressiva le articolazioni.

Fattori di rischio per il dolore al ginocchio

Una volta analizzate le principali cause del dolore al ginocchio, vale la pena porre l’attenzione su un altro aspetto: i fattori di rischio. Con questo termine intendiamo tutte le “cattive abitudini” che vale la pena tenere a mente, in modo da conoscere come comportarsi per prevenire il manifestarsi del dolore al ginocchio.

Tra i principali fattori di rischio troviamo:

  • Sovrappeso
  • Sedentarietà
  • Esercitazioni a “freddo”
  • Infortuni pregressi non curati

Tutti questi elementi possono contribuire all’accentuarsi del dolore al ginocchio, per cui anche un semplice movimento come scendere o salire le scale può diventare una causa scatenante se, ad esempio, si è in sovrappeso. Occorre dunque tutelare e curare il nostro corpo a 360° prima ancora che si manifestino tutte le complicanze finora elencate. Ovviamente, la prevenzione e l’attenzione a tutti i sintomi da tenere a bada possono essere solo degli indicatori del problema, bisognerà però sempre rivolgersi ad uno specialista per individuare al meglio le cause del dolore e di conseguenza le soluzioni.

Dolore al ginocchio: le principali soluzioni

Concludiamo questa nostra analisi arrivando alla domanda a cui tutti vorrebbero avere una risposta: quali sono le principali soluzioni del dolore al ginocchio? Sicuramente la persona più indicata per diagnosticare il problema al meglio è uno specialista. In questo caso particolare dovremmo rivolgerci ad un fisiatra, un ortopedico o ad un reumatologo, in caso di artrite; sarà lui a darci le giuste direttive per superare il dolore.

Ma cosa fare però se il dolore si protrae per molti mesi impedendo anche le attività più comuni? Partiamo dalle pratiche di routine come:

  • restare a riposo
  • uso di antinfiammatori
  • sedute di fisioterapia

Se invece avvertite dolore quando si scendono o si salgono le scale potreste optare per una soluzione molto valida per alleviare il vostro dolore e fare comodo rientro a casa: parliamo del montascale! Il montascale anziani, infatti, è il mezzo tecnologico più adatto al supporto di tutti coloro che soffrono di dolore al ginocchio, sia che si tratti di un dolore lieve che di un problema molto più profondo.

3 pensieri su “Dolore al ginocchio quando si scendono le scale: cause e soluzioni

  1. Pingback: Quando inizia la terza età - Elelift Srl

  2. Pingback: Qual è la differenza tra Montascale e Servoscala - Elelift Srl

  3. Pingback: Quali sono le principali malattie degli anziani? - Elelift Srl

Commenti chiusi

Cosa dicono i clienti Elelift

Marco Rocca
Marco Rocca
07/05/2024
Serietà e grande professionalità. Ottimo lavoro.
KATIA ANDRIELLA
KATIA ANDRIELLA
07/05/2024
L’esperienza con la società Elelift è stata molto positiva, dopo aver esposto il problema si sono attivati subito mettendomi in contatto con il rappresentante di zona il Sig.re Lorenzo Maisto che ha mostrato da subito grande professionalità e attenzione, risolvendo al meglio le problematiche riguardo la sostituzione di un vecchio Montascale irreparabile; nel giro di 10 gg come da sua parola data, e’ stato sostituito rendendo così possibile il trasporto di un disabile che da un mese era confinato in casa. Ringrazio la società per la serietà e la qualità del prodotto e il professionista il Sig.re Maisto per l’eccellente lavoro svolto. Cordialmente Dott.ssa Katia Rosaria Andriella
Lorenzo Carenza
Lorenzo Carenza
02/05/2024
Venditore commerciale Davide una persona seria competente e sempre disponibile, rappresenta la serietà della Elelift. Montaggio e collaudo ben fatto, spero di ritrovare la stessa serietà della azienda un domani per l'assistenza. Grazie.
Andrea Brizio
Andrea Brizio
27/04/2024
Efficienza e professionalità, consigliabile
Elisabetta Da Pra
Elisabetta Da Pra
24/04/2024
Azienda seria e puntuale e ringrazio l'agente di Padova il sig Ignazio ,che oltre al buon servizio a preso a cuore le problematiche dei miei genitori ,burocrazia ecc.. E ringrazio i tecnici che lo hanno montato ,ragazzi puntuali seri Andrea e soppratutto Denis preparatissimo!! Siamo soddisfatti!!!
Laura
Laura
19/04/2024
Pienamente soddisfatti. L'appuntamento è stato rapido, il sig. Loris gentile, professionale e ha preso a cuore la nostra situazione. La sig.ra Erika, nostro primo contatto con l'azienda, gentilissima. Il sig. Marco che si occupa della parte tecnica professionale e disponibile. Gli installatori tutti competenti, veloci e hanno ripulito tutto prima di andare via. Ho veramente piacere di fare questa recensione perchè non è usuale trovarsi così bene nel fare dei lavori. Consiglio vivamente.
Valentina Santi
Valentina Santi
05/04/2024
Utilizzato il servizio in provincia di Padova, molto competente il venditore, velocissima la consegna, ottimo il montaggio fatto da Ivan. Cortesia e competenza

Cosa aspetti?